CONDIZIONI GENERALI – ALLOGGI

  1. La tariffa giornaliera comprende quattro persone ed un posto auto; compatibilmente con la capacità dell’alloggio, la 5a, 6a, 7a persona sono soggette al pagamento della tariffa giornaliera prevista.
  2. L’alloggio rimane a disposizione del Cliente solo per il giorno d’arrivo previsto dalla prenotazione. Il mancato arrivo entro tale termine, è inteso come rinunzia volontaria per cui la Direzione di Portofelice si riterrà libera di riaffittare l’alloggio a terzi senza nulla dovere al Cliente.
  3. L’occupazione massima degli alloggi è la seguente: Suite Home = 4 persone; Maxi Home e Silver Home 5 persone; Golden Home = 7 persone; Bungalow = 5 persone; Chalet, Chalet Wilma e Chalet Paradiso = 6 persone; Cottage Deluxe = 7 persone; Royal Home = 7 persone; 
  4. La Direzione si riserva la facoltà di variare il numero dell’alloggio, assicurando in ogni caso la tipologia prescelta. Si riserva inoltre la facoltà di modificare la struttura interna dell’alloggio, l’inventario, la tipologia e l’ubicazione del posto auto, ecc. rispetto agli anni precedenti senza l’obbligo di informare l’ospite. All’interno del villaggio ci sono alloggi dello stesso tipo posizionati in diverse zone e dotati di strutture differenti. Le fotografie sui prospetti o sul sito web sono unicamente a titolo esemplificativo e pertanto non rappresentano tutte le varie caratteristiche o diversità.
  5. L’alloggio dovrà essere lasciato pulito ed in ordine come Vi è stato consegnato; in caso contrario Vi sarà addebitato un supplemento di € 50,00 per la pulizia angolo cottura escluso o € 80,00 angolo cottura incluso. Sono a carico dell’ospite eventuali rotture e/o danni arrecati all’alloggio.
  6. La Direzione di Portofelice considererà l’importo netto accreditato quale acconto.
  7. La somma dovuta per il soggiorno dovrà essere saldata il giorno d’arrivo (orario cassa: 08.00-12.00 e 17.00-19.30). Il costo della vacanza potrà essere pagato in contanti per un importo max. di 2999,00 €. La differenza potrà essere corrisposta tramite carta di credito (No Diners, AMEX)/bancomat, assegno bancario.
  8. La Direzione si riserva la facoltà di chiedere un deposito cauzionale di 100,00 € in qualsiasi momento del soggiorno.
  9. Nel caso di partenza anticipata, la Direzione di Portofelice sarà libera di riaffittare l’alloggio senza nulla dovere al cliente uscente.
  10. Eventuali Ospiti giornalieri sono soggetti al pagamento della tariffa “Visitatore giornaliero” come da listino prezzi.
  11. Il Campeggio è esente da ogni responsabilità in caso di mancanza d’energia elettrica, idrica etc. dovute a cause imputabili o non imputabili alla Direzione del Campeggio. Pertanto, in una di tali ipotesi, il Cliente non potrà pretendere alcun risarcimento danni ovvero alcun rimborso, né totale né parziale, del prezzo del soggiorno.
  12. La Direzione di Portofelice, per ragioni di manutenzione ordinaria ovvero straordinaria, si riserva la facoltà di chiudere le piscine o altri impianti sportivi, senza che ciò determini alcun obbligo di rimborso o di risarcimento danni da parte di Portofelice.
  13. In caso di malfunzionamento, riparazioni, sostituzioni su attrezzatura a Vostra disposizione quali condizionatore, cavo TV satellitare, frigorifero, televisore, cassaforte per più di 24 ore consecutive, la Direzione riconoscerà uno sconto di Euro 5,00 (Euro cinque/00) al giorno.
  14. Non si possono montare tende o similari vicino all’alloggio.
  15. Per eventuali riparazioni o controlli all’interno dell’alloggio, il personale autorizzato dalla Direzione può entrare nel medesimo anche se l’ospite fosse assente.
  16. I minorenni sono accettati solo se accompagnati da una persona maggiorenne.
  17. Si precisa che ai sensi dell’art. 59, lett. M), D.Lgs. n.206/2005 non è previsto il diritto di recesso del consumatore.
  18. Le Parti riconoscono e dichiarano che il presente accordo è regolato dalla Legge Italiana.
  19. Le Parti convengono concordemente che per qualsiasi controversia derivante dall’interpretazione o esecuzione del presente rapporto contrattuale sarà esclusivamente competente il Foro di Venezia.